Multe Sbagliate: quando un Verbale si può Annullare



multe sbagliate annullare verbale

Il Codice Stradale non ammette sconti dei reati in caso di mancato rispetto delle sue regole, lo sanno bene gli automobilisti che molte volte si sono trovati una “bella” sanzione riguardante a qualche divieto di sosta, multa per la velocità, sorpasso azzardato, ecc.

Essendo che la compilazione viene eseguita comunque da un essere umano che non essendo un cyborg può ancora commettere errori, si possono generare i cosiddetti vizi di forma, cioè imperfezioni durante la compilazione del verbale. In questi casi (soprattutto se si sa di avere ragione), la multa può essere contestata, fino all’ottenimento dell’annullamento del verbale.

Bisogna fare attenzione però che la contestazione avvenga su parametri corretti, in quanto in caso contrario potrebbe generare una sanzione ancora più elevata rispetto a quella ottenuta in partenza. Siccome la legge non ammette ignoranza, è meglio essere informati più che a dovere sui propri diritti. Dunque i casi di vizi di forma più comuni sono:

  • Errore nella compilazione dei dati personali del conducente;
  • Omissione dell’inserimento della data e dell’ora di cui dovrebbe essere avvenuto l’ipotetico reato;
  • Errore nella compilazione della targa e del tipo di veicolo indicato;
  • Mancata esposizioni della dinamica dei fatti;
  • Mancata indicazione dell’autorità per effettuare il ricorso;
  • Spiegazione insufficiente sulla spiegazione del mancato fermo;
  • Spiegazione insufficiente sulla mancata comunicazione dei dati del conducente (è obbligatorio per legge);
  • Errore sulla norma violata e sulla sanzione da pagare.

Se nel vostro verbale è presente uno o più di questi indicatori, potrete tranquillamente rivolgervi alle autorità competenti e contrastare la multa ottenuta facendo ricorso. Se la richiesta verrà accettata dal giudice di pace, vedrete annullata la vostra contravvenzione, nonché il verbale emesso. Ci teniamo a precisare che dati insignificanti quali l’omissione della data di nascita o il colore del veicolo, in quanto compensati da altri dati che ne accertano il riconoscimento, non rendono nullo il verbale.

Fonte immagine – http://www.baritoday.it/cronaca/multe-street-control-sportello-reclami-bari.html

Posted in Assicurazioni, News Tagged with: , , ,