Quiz Patente: da Ottobre 2013 sarà più Difficile



quiz-patente difficile

Il sogno di prendere la patente è un po’ la meta di tutti i diciottenni, senza distinzione di sesso o provenienza, tutti quanti non vedono l’ora di guidare su quattro ruote. Come tutti sapranno, questo traguardo ha delle mete prestabilite, cioè prima bisogna superare la prova scritta, poi la prova pratica e solo allora potrete ottenere quel rettangolo plastificato rosa che vi ha fatto sudare sette camicie. La prova scritta, è sempre stata la prova più temuta in quanto bastano pochi errori per vedere sfumato il proprio sogno.

Se già da qualche anno a questa parte i quiz sono diventati sempre più difficili, dal 1° ottobre 2013, le cose possono anche peggiorare. Oltre alle varie modifiche già inserite all’interno dell’iter per l’ottenimento della patente, che hanno portato anche l’Italia alla regolazione delle Norme Europee, per quanto riguarda i quiz, saranno aggiunti oltre 700 nuovi quesiti, che sommandosi a quelli attuali, raggiungeranno un totale di 7000 domande possibili che potrebbero capitarvi durante la prova.

I nuovi argomenti saranno presi da tematiche fin’ora mai inseriti all’interno delle domande, per esempio potreste trovare quesiti inerenti alla tutela dei pedoni, dei ciclisti, i dispositivi di illuminazione, le sanzioni dei conducenti, la regolamentazione amministrativa, ecc. Insomma lo studio dovrà essere ancora più massiccio e approfondito per poter sperare di passare alla tappa successiva, cioè alla pratica. La prova sarà sviluppata in 30 minuti, i candidati avranno 40 domande da rispondere con vero/falso(le prime 30 verranno considerate primarie, mentre le restanti 10 secondarie) e non potranno commettere più di 4 errori.

Una volta superato, questo primo ostacolo, dovrete affrontare la prova pratica (di circa 40 minuti), che con le nuove modifiche avvenute già da gennaio 2013, il guidatore dovrà dare prova di saper utilizzare i dispositivi del veicolo, dovrà eseguire tutte le più importanti manovre all’interno di uno spazio chiuso e infine dare prova di saper guidare in strada (la prova può avvenire anche in autostrada, superstrada, ecc.), dimostrando di conoscere i segnali, gli indicatori, ecc.

Fonte immagine – http://www.emanuelerosato.com/quiz-patente-i-consigli-per-superarlo-e-i-siti-migliori-per-allenarsi-on-line/

Posted in Assicurazioni, News