Inviare SMS gratis da Internet: come fare



I giovani, ma anche i meno giovani, fanno uno smodato uso dei cosidetti SMS, un mezzo effettivamente molto comodo se si vuole dire qualcosa a qualcuno in tempi più o meno brevi senza l’incomodo di telefonare; gli SMS rimangono poi nella memoria del telefono, quindi se anche non troviamo la persona che stavamo cercando, sicuramente più tardi questa potrà trovare e leggere il nostro messaggio.

Un uso estensivo di questo tipo di comunicazione però non è privo di costi: a parte le soluzioni “all inclusive” di certi operatori, può diventare molto facile spendere più per i “messaggini” che per le telefonate (anche perchè “uno tira l’altro” e non ci accorgiamo neppure di spedirne anche più di cento al giorno!). E’ sufficiente andare on-line però per venire letteralmente sommersi da una valanga di proposte per inviare SMS gratis.

Per prima cosa bisogna sapere che i principali operatori di telefonia mobile offrono, tramite il loro portale internet, un numero limitato di SMS gratis che è possibile inviare. In secondo luogo, e qui le cose si fanno più interessanti, esistono moltissimi servizi che offrono SMS gratuiti e senza che sia necessario registrarsi. Quindi il procedimento sarà molto veloce e non dovremo essere costretti a ricordarci per il futuro altre decine di password e login; infatti tutti i servizi che troveremo non consentono di inviare SMS infiniti: per tutti c’è un limite e dovremo utilizzare diversi servizi quindi, se abbiamo la necessità di sviluppare un notevole traffico di SMS (ovviamente senza pagare).

Ci sono altre limitazioni, che dobbiamo tenere bene a mente: gli operatori impongono, oltre al già citato limite di messaggi al giorno, anche un limite sui caratteri utilizzabili; inoltre è possibile che venga inserita della pubblicità in coda all’SMS. Infine gli SMS spediti in questa maniera sono di norma più “lenti” e potrebbero non arrivare affatto; diffidiamo comunque dei siti che propongono SMS gratis previa registrazione, perchè esistono soltanto per raccogliere dati personali sugli utenti e per rivenderli (e a noi cominceranno a fioccare avvisi pubblicitari, o peggio, cominceranno a fioccare sul numero al quale abbiamo spedito il nostro SMS).

In conclusione si tratta di un’opportunità di risparmio da tenere in considerazione, ma che è meglio usare con intelligenza, per esempio quando siamo nell’emergenza di inviare un messaggio e abbiamo terminato il credito sul telefonino.

 

Posted in Internet Tagged with: , , , ,