Buoni Fruttiferi Postali Ventennali



buoni fruttiferi postali 20

Sono in molti che non pensano solo al presente, ma soprattutto al futuro. Visti i tempi che corrono, non si sa mai cosa potrebbe succedere da qui a pochi mesi, ecco perché molti lavoratori decidono di investire una cifra prestabilita del loro capitale attraverso i Buoni Fruttiferi Postali ventennali. In pratica si apre il buono versando una tot cifra, la quale maturerà interessi durante gli anni.

Naturalmente la cifra si potrà ritirare in qualunque momento, prendendo però sicuramente molto meno interessi rispetto a quello che si potrebbe guadagnare, prelevandoli alla scadenza. Per poterlo aprire non dovrete fare altro che recarvi presso la posta più vicina a voi e dopo aver avuto tutte le informazioni necessarie per chiarirvi ogni dubbio, presentare l’adeguata documentazione ed aprirlo immediatamente.

Da quest’anno la dicitura risulta cambiata, infatti vedrete apparire la sigla CO2, che indica proprio questi speciali buoni. Giusto per darvi qualche dettaglio in più, vediamo insieme i tassi di interesse che si possono ottenere nei vari anni:

  • 1° anno: 1% di interesse
  • 2° anno: 1,25% di interesse
  • 3° anno: 1,755% di interesse
  • 4° anno: 2% di interesse
  • 5° anno: 2,50% di interesse
  • 6° anno: 2,75% di interesse
  • 7° anno: 3% di interesse
  • 8-9° anno: 3,25% di interesse
  • 10° anno: 3,50% di interesse
  • 11° anno: 3,75% di interesse
  • 12° anno: 4% di interesse
  • 13° anno: 4,25% di interesse
  • 14° anno: 4,50% di interesse
  • 15-17° anno: 4,75% di interesse
  • 18-20° anno: 5,50% di interesse

Come potrete notare più tempo lo lascerete fruttare e più ricavato otterrete alla fine. Una volta depositati vi conviene dimenticarveli in modo da ottenere una buona cifra finale, recuperando quindi il capitale più l’interesse. Detto questo, informatevi presso la vostra posta di fiducia e senza indugiare, scegliete questa come possibile modalità di risparmio in quanto è sempre meglio pensare al futuro, per avere sempre le spalle coperte. Naturalmente esistono anche altri buoni postali con durata differente da questa che permettono lo stesso di risparmiare per il futuro.

Fonte immagine – http://www.borsaforex.it/finanza-personale/vantaggi-buoni-fruttiferi-postali-indicizzati-allinflazione.html

Posted in Investimenti