Come Evitare le Truffe su eBay



Chi vuole vendere o comprare sempre più spesso oggi si rivolge a eBay che, come saprete, è il sito leader nel settore delle vendite e delle aste online. Ma nonostante fare i propri acquisti online sia un’abitudine diffusissima e eBay sia piuttosto affidabile, la mamma dei truffatori è sempre incinta, e certamente questi, a passo coi tempi, non potevano lasciarsi sfuggire l’occasione di colpire anche in questo settore. Ma il fatto che i truffatori siano sempre in agguato non dovrebbe impedirci di effettuare comunque i nostri acquisti in rete, basta solo evitarli seguendo alcuni accorgimenti.

Quando si è su eBay e si individua l’oggetto che tanto vorremmo portarci a casa, perché questo avvenga tranquillamente senza esser vittima di frode alcuna dobbiamo semplicemente aprire gli occhi, facendo attenzione ad alcuni aspetti dell’annuncio che ha catturato la nostra attenzione. Ci sono infatti degli elementi che riguardano l’inserzione prescelta che dobbiamo analizzare con attenzione per non avere delle spiacevoli sorprese, ed ora vediamo proprio quali sono.

Ciò che solitamente ci colpisce nell’immediato di un annuncio è il prezzo dell’oggetto che abbiamo intenzione di comperare. A farci optare per l’acquisto online, infatti, solitamente è proprio la convenienza in termini economici. E in effetti il vantaggio molto spesso c’è, ma attenzione a quando un prezzo sembra essere troppo vantaggioso e soprattutto alle condizioni dell’oggetto. A volte dietro un prezzo molto conveniente si nasconde un usato in pessime condizioni. Attenzione anche alle spese di spedizione: nel caso sia a carico vostro deve essere riportato il suo costo.

Per non cadere nel tranello di qualche truffatore dovete poi valutare con attenzione le credenzialità del vostro venditore attraverso i feedback, ovvero i giudizi dei suoi precedenti acquirenti. Un venditore onesto avrà per prima cosa i feedback visibili, e in secondo luogo ne avrà un’alta percentuale di positivi. In ultimo, attenzione alle modalità di pagamento: la soluzione più affidabile è Paypal. Ed ora non ci rimane che augurarvi buono shopping…

Posted in Investimenti