Come Iscriversi al Registro Imprese



5735-revisone-legale-riforma-le-novita-su-iscrizione-al-registro-e-tirocinio-350State pensando di dare inizio ad un’avvincente avventura imprenditoriale? Allora saprete che affinché ciò sia possibile è necessario compiere un passo, l’iscrizione al Registro Imprese. Si tratta della prima procedura da sbrigare per poter avviare in maniera legale un’impresa, pertanto scopriamo insieme qual è la procedura da seguire per portare a termine questa operazione.

La prima cosa da fare per effettuare l’iscrizione al Registro delle Imprese è è compilare il modulo telematico S1 o S5. Una volta compilato in tutte le sue parti, esso andrà consegnato all’Agenzia delle Entrate, all’INPS o all’INAIL. Tramite la consegna potrete essere informati anche sulle eventuali agevolazioni a cui potreste avere diritto. Tenete presente che ci sono due sezioni, quella ordinaria e quella speciale.

Della prima fanno parte gli imprenditori individuali e le società di capitali, mentre nella seconda si collocano tutte quelle aziende o società aperte a livello base, come quelle agricole. Nella seconda e terza sezione speciale, invece, rientrano rispettivamente gli avvocati e le imprese di gestione o coordinamento. Se intendete sbrigare la pratica dell’iscrizione dovete ricorrere al modulo PEC, disponibile sul sito del Registro Imprese. Possono avvantaggiarsi di questa modalità tutte le le società di capitali e le persone che sono già iscritte al registro su base cartacea.

Per avere delle linee guida legali che lo condurranno alla giusta iscrizione al Registro Imprese l’imprenditore si può avvalere del servizio ComUnica, che dà anche utili informazioni qualora ce ne fosse bisogno. Nel caso in cui l’azienda da dover iscrivere al Registro Imprese ricopra zone internazionali o intercontinental, allora l’operatore del Registro Imprese provvederà a fornire tutti i moduli necessari in un secondo momento. In base alle dimensioni dell’azienda e dalla tipologia l’imprenditore dovrà pagare una specifica imposta dopo aver avviato le pratiche legali. Infine ricordate che tutte le domande dovranno essere compilate in maniera del tutto realistica per evitare sanzioni.

Fonte immagine: http://www.fasi.biz/it/news/norme/44/5735-revisone-legale-riforma-le-novita-su-iscrizione-al-registro-e-tirocinio.html

Posted in Lavoro