Ottenere Rimborsi Spese e indennità di Trasferta



Viaggiare per lavoro: in determinati settori è la regola, in altri capita molto spesso. Dobbiamo sapere che quando un lavoratore viene mandato temporaneamente dalla propria azienda fuori dal comune dove essa si trova per svolgere la propria attività professionale, ha diritto per legge all’indennità di trasferta e a dei rimborsi spese. Ma vediamo meglio come in questi casi un lavoratore può far valere i propri diritti.

A seconda dei casi si può scegliere un differente tipo di rimborso. Partiamo dal cosiddetto rimborso forfettario. Con questa definizione si indica un tipo di rimborso la cui cifra è prestabilita, non tenendo quindi conto delle spese e delle esigenze del lavoratore. Per le trasferte in Italia il rimborso previsto è di 46,48 euro, mentre per quelle all’estero di 77, 47 euro giornalieri. Se invece si riconosce al lavoratore un’indennità forfettaria insieme ad un parziale rimborso delle spese, si parla allora di rimborso misto. La differenza sostanziale rispetto alla prima formula è che questa prevede in aggiunta all’indennità di trasferta anche il rimborso delle spese di vitto e alloggio.

Un’altra possibilità è poi quella di ottenere il rimborso con metodo analitico. Questa tipologia non prevede cifre prestabilite ma che il lavoratore compili di sua mano una nota spesa in cui inserire analiticamente tutte le spese sostenute durante lo svolgimento della sua attività fuori dal territorio aziendale.

Naturalmente, in questi casi non si ottiene l’indennità di trasferta e tutte le spese sostenute devono essere documentate attraverso scontrini e ricevute fiscali. La documentazione da presentare deve essere quanto più possibile precisa e dettagliata. Infine, c’è da dire che dal punto di vista fiscale c’è una differenza tra i vari tipi di rimborso esaminati: mentre le indennità di trasferta ed i rimborsi spese sono deducibili totalmente, per il rimborso con metodo analitico è previsto invece un limite di deducibilità.

Fonte immagine: infoiva.com

Posted in Lavoro