Tutti i modi per guadagnare online



In tempi di crisi e di disoccupazione, ci si ingegna per portare a casa anche piccoli guadagni. E in alcuni casi il guadagno si trova proprio a casa, purché si abbia un computer ed una connessione Internet. Negli ultimi anni, infatti, ha preso sempre più piede la tendenza ad utilizzare il web per crearsi un proprio reddito, più o meno consistente, o semplicemente per accrescere quello che regolarmente si percepisce. A seconda delle proprie attitudini e propensioni ci sono diversi metodi validi per poter guadagnare online. Vediamone insieme alcuni.

Chi è particolarmente abile nella scrittura può provare a guadagnare scrivendo articoli. Si ricercano sempre articolisti, web writer e blogger, in poche parole persone che abbiano una buona capacità di scrittura, che sappia usare buone fonti e riadattare i contenuti, con una buona dimistichezza con le piattaforme di pubblicazione web. I guadagni non sono alti, ma rappresentano pur sempre un introito mensile. Sempre scrivendo articoli si riesce a guadagnare qualcosina in più aprendo un proprio blog.

Un altro metodo molto utilizzato per poter guadagnare online, e che garantisce introiti più consistenti rispetto a quello della scrittura, è tramite Adsense, ovvero il servizio di banner pubblicitari più noto. In pratica i publisher tramite questo servizio, che è legato a Google, possono guadagnare grazie alla pubblicazione di annunci sui loro siti. In questi casi l’ammontare dei ricavi mensili dipende essenzialmente dalla qualità dei contenuti. Analogamente, se avete un sito si possono trarre dei profitti anche inserendo dei banner pubblicitari.

Altra fonte di guadagno è costituita dalle affiliazioni, sistema che consiste nel lavorare per un cliente, per il quale dovete pubblicizzare un determinato prodotto. E poi, tra le fonti di guadagno online c’è Ebay, che oggi è un vero negozio che vende quasi più di quelli online. Infine, rimanendo nell’ambito di vendite online, c’è la possibilità del dropshipping, che consiste nel fare il rivenditore per alcune aziende.

Fonte immagine: wordpress.com

Posted in Lavoro