Estinzione Anticipata del Mutuo: Ecco quando conviene



Oggi affrontiamo un argomento che interessa molti: i mutui. Ma soprattutto cerchiamo di rispondere ad una domanda che sono in tanti a porsi: se si dispone dell’adeguata liquidità, conviene l’estinzione anticipata del mutuo? Capita spesso, infatti, di avere chiesto l’apertura di un finanziamento per una mancata disponibilità economica solo temporanea, mentre poi ci si ritrova ad essere in possesso della somma necessaria a coprire l’intero mutuo. In questi casi si pensa subito a liberarsi delle rate mensili, estinguendo subito il mutuo. Ma questa è sempre la scelta giusta da fare?

Quando ci si trova ancora nella fase iniziale del mutuo, e dunque le rate pagate sono ancora poche, allora quella dell’estizione anticipata potrebbe essere una scelta conveniente. Il motivo è piuttosto semplice: gli istituti bancari italiani usano il cosiddetto piano di ammortamento alla francese.

Ciò vuol dire tradotto in parole semplici che attraverso l’estinzione anticipata del debito al nostro istituto di credito riusciamo a versare una somma inferiore rispetto agli interessi che gli spetterebbero. E’ già diversa la situazione se ci si trova nella condizione di poter saldare il debito prematuramente quando ci si trova a metà percorso. Il vantaggio potrebbe esserci, ma non sempre, e dunque dovrebbe essere verificato in modo scrupoloso.

Quando poi mancano pochi anni alla naturale data di scadenza del finanziamento, allora l’estinzione anticipata non conviene per niente. Da tenere in considerazione è anche l’anno in cui il mutuo è stato sottoscritto. Tenete ben presente che ancora oggi per tutti i mutui che sono stati ottenuti prima del 2007 è prevista la penale di estinzione anticipata. Questa penale non è fissa, ma è variabile in base all’istituto di credito e si aggira attorno all’1-2% del capitale residuo. E’ invece diverso il discorso per i mutui successivi al 2007, che grazie alla legge Bersani sono stati liberati da penali in caso di estinzioni anticipate, sia parziali che totali.

Fonte immagine: vostrisoldi.it

Posted in Mutuo Tagged with: , , ,