Come riscuotere la vincita di un Gratta e Vinci



imagesSiete i fortunati vincitori di un tagliando Gratta e Vinci? Sono praticamente migliaia i tagliandi che ogni giorno vengono venduti alle persone che sono in vena di tentare la buona sorte. Naturalmente, questi tagliandi sono di vario tipo e di diverso prezzo, ma tutti hanno una cosa in comune: offrire la possibilità agli acquirenti di accaparrarsi somme di denaro più o meno consistenti, i cui importi minimi e massimi offerti vengono riportati sul retro stesso dei biglietti.

Quando si gratta con una monetina l’emozione è tanta, in quanto si spera sempre di riuscire a portarsi a casa qualcosa. Ma nel caso in cui la fortuna sia dalla nostra parte e vinciamo una somma di denaro, come possiamo riscuotere la vincita? Le modalità di riscossione della vincita variano in realtà in base all’importo della stessa. Se ad esempio l’importo non è superiore ai 500 euro si può intascare anche nell’immediato.

Per la riscossione basta semplicemente recarsi con il tagliando vincente presso il punto vendita dove si è acquistato il tagliando, o volendo anche presso qualsiasi altro punto vendita. C’è poi la possibilità che la vincita sia di fascia media, ovvero che l’importo sia compreso tra i 501 ed i 10000 euro. In tal caso bisogna recarsi con il tagliando vincente nel punto vendita ed eseguire la prenotazione che attiva il pagamento. Il pagamento può avvenire mediante assegno circolare o bonifico bancario a vostro favore.

Se invece la fortuna si è schierata completamente dalla vostra parte facendovi ottenere una vincita di fascia alta, ossia con un importo dai 10000 euro in su, potete direttamente recarvi in uno degli sportelli della banca Intesa San Paolo. Se siete di Roma potete anche decidere di recarvi presso l’Ufficio Premi del Consorzio Lotterie Nazionali che si trova in viale del Campo Boario. Portando con voi il biglietto vincente avrete quindi diritto ad intascare ciò che vi spetta.

Fonte immagine: http://www.ilrestodelcarlino.it/modena/cronaca/2012/10/23/791200-megamiliardario-gratta-vinci-vincita-carpi.shtml

Posted in News