Il Fisco Guarderà nei Conti Correnti



fisco conti correnti

Ecco arrivare una delle ultime procedure di controllo per combattere l’evasione fiscale. Da adesso in poi, il Fisco avrà libero accesso nel controllare i vostri conti correnti, fondi comuni, carte di credito, gestioni patrimoniali e fondi pensionistici. Vediamo dunque cosa comporterà tutto questo. Il SID ( Sistema Interscambio Dati), con questa nuova procedura potrà visionare automaticamente tutte le informazioni inerenti la vostra situazione economica.

Se prima doveva avere delle buone motivazioni per farlo, per esempio sospetti, ecc. adesso, in collaborazione con i sistemi degli operatori finanziari, avrà libero accesso ai nominativi di ogni singolo cittadino (potendo quindi monitorare conti correnti, ecc.). Le società finanziarie avranno l’obbligo di registrare al Sid ogni singolo nominativo, nonché situazione finanziaria e tutti i vostri movimenti e dovranno inviare tutta la documentazione di ogni cittadino a partire dal 2011 entro ottobre 2013.

Dopo il via libero del Garante della Privacy, ogni possibile appiglio da parte dei cittadini che vedono i propri diritti annientati, è andato sfumato. Infatti, non c’è violazione di privacy ha dichiarato il responsabile della tutela del cittadino, se non si ha nulla da temere, questi controlli non dovrebbero preoccupare nessuno. Naturalmente i controlli non partiranno a tappeto (per ora), ma si inizieranno a tenere d’occhio tutte quelle persone sospette che non convincono il sistema della loro situazione. Chi spende più di quello dichiarato, chi possiede grosse somme sui conti correnti, dichiarandosi magari unico lavoratore, sarà monitorato di più rispetto agli altri.

Chi dovesse superare del 20% il reddito speso da quello dichiarato sarà soggetto a massicci controlli. Molte polemiche sono insorte a tutto questo, c’è chi sostiene che è un’operazione valida perché finalmente la situazione evasori sarà risolta, chi contrario in quanto la libertà del cittadino verrà notevolmente compromessa. Chi sostiene che questi siano metodi dittatoriali, la paura più grande è quella che questi controlli prenderanno di mira solo le povere famiglie che risparmiano per il futuro, mentre chi realmente evade, non sarà minimamente toccato (per esempio i politici?). Comunque è ancora presto per sapere tutto questo a cosa condurrà, speriamo che per una volta la sorveglianza italiana sia giusta e soprattutto uguale per tutti.

Fonte immagine – http://www.ogginotizie.it/254885-conti-correnti-da-lunedi-il-fisco-aquot-spieraaquot-tutti/#.UeAVjqxhBFY

Posted in Banche Tagged with: , , ,