Assicurazione Auto: Trova il prezzo Migliore



Come in molti altri campi, anche per l’assicurazione auto uno dei posti migliori dove cominciare a cercare è internet, se non altro per farsi un’idea dei prezzi e delle possibilità, confrontare tra loro le diverse soluzioni e riuscire anche a concludere l’affare senza muoversi da casa.

Per prima cosa è utile comprendere che una compagnia di assicurazione più economica in assoluto non esiste; esiste invece quella più conveniente per il tuo profilo. Quindi è necessario cercare un po’, senza consegnarsi alla prima soluzione trovata (e che sembra la più economica).

I dati che serviranno per farsi fare un preventivo gratuito on-line sono i tuoi dati personali, i dati del veicolo (serve consultare il libretto di circolazione) e i tuoi dati assicurativi. Per questo ultimo requisito occorre spendere qualche parola in più: per dati assicurativi si intende se si possiedono già altre assicurazioni, ma più importante è l’attestato di rischio da cui risulta la tua classe CU di bonus/malus. Il bonus/malus è il principale sistema tariffario che viene impiegato per autovetture, motocicli e ciclomotori; il premio varia nel tempo mediate l’attribuzione di un punteggio che varia in funzione della condotta di guida. Migliore è la condotta più basso è il punteggio, dal che consegue un minor premio da pagare.

Un sito molto utile per calcolare e confrontare le proposte di assicurazione auto è assicurazione.it, che consente di confrontare direttamente molte offerte assicurative, per auto, moto e anche la casa.

Tra i vari servizi assicurativi che vengono proposti ci sono “carte verdi” con cui poter circolare all’estero con la propria polizza, l’assistenza stradale 24 ore su 24, danni per i terzi trasportati ma anche che i terzi stessi possono causare (per esempio apertura dello sportello e provocata caduta ecc.). E’ possibile coprire anche l’incendio/furto, gli eventi socio/politici (sommosse e manifestazioni), eventi atmosferici, infortunio del conducente, tutela giudiziaria, ritiro patente.

Posted in Risparmio Tagged with: ,