Dove si Risparmia sulla Spesa Domestica



La mancanza di denaro, la perdita di lavoro, i prezzi che salgono sempre di più, stanno mettendo in croce buona parte dei cittadini italiani. La popolazione cerca di risparmiare sempre il più possibile, anche per quanto riguarda i generi alimentari. Ecco perché recentemente è stato svolto uno studio per quanto riguarda le città dove si risparmia di più per fare la spesa. Sorprenderà anche molto conoscere le città che invece sono più care, per alcune di queste ci sarà molto stupore, in quanto non si sarebbe mai pensato che rientrassero in questa categoria.

La ricerca è stata svolta dall’Osservatorio del Ministero dello Sviluppo Economico. Se tutti sanno che una famiglia milanese spende molto di più per quanto riguarda la spesa rispetto ad una famiglia di Bari, resterete stupefatti dal fatto che una famiglia napoletana spenda di più rispetto ad una famiglia di Firenze. Infatti, le differenze non vanno calcolate tra Nord e Sud. Alcune città superano altre addirittura di oltre il 20% per il costo dei generi alimentari.

Tra i risultati ottenuti si riscontra che Milano, Roma, Venezia e Napoli sono le città più care mentre Firenze e Bari sono le meno care. E’ stato eseguito un esperimento per verificare tutto questo. Dentro una scatola sono stati inseriti beni primari come pasta, pane, burro, latte, yogurt, parmigiano, carne e affettati. Si è riscontrato che una spesa di queste portate a Milano i cittadini la pagherebbero ben 255 euro circa, a Roma 254 euro circa, mentre a Bari circa 194 euro. Oltre a questi dati che comunque sono solo conoscitivi in quanto le famiglie che abitano nelle città più care, non possono di certo traslocare dall’oggi al domani; bisogna cambiare il modo di pensare.

Se prima la situazione era molto più agiata e i cittadini tendevano a spendere in prodotti magari superficiali, adesso per risparmiare si fanno acquisti più intelligenti. Per esempio, anzi di comprare le buste di insalata già pronte, si risparmia comprando direttamente dal fruttivendolo la pianta da lavare e tagliare. Sono molte le famiglie che nel proprio balcone di casa piantano qualche ortaggio producendoselo da se. In molti hanno cominciato a prepararsi le pietanze da soli, fatti in casa e sicuramente più genuini. Diciamo che oggi si cerca di risparmiare, senza per forza rinunciare alla qualità.

Fonte immagine – http://www.lospettacolodevecontinuare.com/2010/04/fare-la-spesa-trucchi-e-consigli-per.html

Posted in Risparmio