Inviare Denaro con Moneygram e Risparmiare



Se abbiamo bisogno di inviare denaro all’estero esistono diverse soluzioni, ma di certo non vogliamo che la maggior parte dei nostri soldi che dobbiamo spedire vengano assorbite dalle commissioni di invio. Sebbene tutti i maggiori gruppi bancari offrano il servizio di spedizione, trasferimento e ricevimento di denaro in tutto il mondo, ditte specializzate come Moneygram lo fanno meglio e con alcune proposte interessanti che possono far risparmiare non poco.

Sebbene le commissioni richieste da Moneygram possono essere più alte rispetto a quelle di una banca normale, è sui servizi offerti che si vede la differenza. Il servizio offre infatti la possibilità di ritirare i soldi spediti anche in contanti, quindi il ricevente non deve per forza possedere un conto bancario; i soldi sono poi disponibili entro le 48 ore e non ci sono commissioni da pagare per il destinatario.

Moneygram offre anche dei piani di risparmio: vediamoli dai meno ai più convenienti. Recentemente la compagnia si è legata alle Poste Italiane, lanciando un piano, per chi ha un conto Banco Posta, che taglia fino al 50% i costi di spedizione (e che è particolarmente vantaggioso se si vuole che i soldi arrivino in tempi brevissimi, di solito entro 7 ore dalla spedizione). Alternativamente, se non si possiede o non si vuole aprire un Conto, si può sottoscrivere una carta Moneygram-Postepay che, oltre a integrare tutte le funzioni di una normale Postepay, offre anche la possibilità di utilizzare il circuito Moneygram, che consente di ottenere uno sconto del 5% sulle commissioni per ogni singola operazione (se eseguite dagli Uffici Postali). Il servizio funziona anche da cellulare.

Tuttavia potremo risparmiare ancora di più se ci recheremo direttamente a uno sportello della Moneygram; l’unico “fastidio” è quello di andare personalmente a uno sportello, ma in questo caso non dovremo pagare commissioni sulle carte (o avere le spese di gestione di un conto). Gli step da condurre non sono neppure troppo difficili: basterà recarsi con un documento di identità presso il più vicino agente Moneygram, compilare un semplice modulo e consegnarlo assieme al denaro da inviare. Verrà fornito un numero di codice che dovremo fornire al nostro destinatario: teoricamente bastano 10 minuti perchè il denaro sia a disposizione (naturalmente tutto dipende dagli orari della filiale di riferimento all’estero). Aderendo alla carta Moneygram potremo anche ottenere lo sconto del 5% sulle commissioni, come per la carta Postepay delle Poste, ma senza dover pagare la sua attivazione come nell’altro caso.

Posted in Risparmio Tagged with: , ,