Rinnovo Patente: come si fa e quanto costa



Capita prima o poi a tutti gli automobilisti di dover rinnovare la propria patente. Il primo consiglio che vi diamo è quello di controllare la scadenza della propria patente e tenere bene a mente questa data: guidare con una patente scaduta costituisce infatti un reato punito dalla legge con sanzioni piuttosto ingenti. Fatta questa necessaria premessa, passiamo ora a vedere in quale modo si effettua il rinnovo di patente e soprattutto quali sono i suoi costi.

Naturalmente la patente, a seconda della sua tipologia, deve essere rinnovata a scadenze differenti. Mentre le patenti A e B hanno una validità di dieci anni, almeno fino ai 50 anni, quelle C e D hanno invece una validità pari a cinque anni. La procedura necessaria per effettuare il rinnovo è abbastanza semplice, ma purtroppo ancora piuttosto lunga e costosa. Cerchiamo di saperne di più.

Possiamo dire che sono essenzialmente tre i passi obbligatori da compiere per ottenere il rinnovo della patente di guida: versare sul conto corrente postale n. 9001, intestato al Dipartimento Trasporti Terrestri, la somma di 9 euro; acquistare una marca da bollo da 14,62 euro; sottoporsi ad una visita medica al fine di accertare di essere in possesso dei requisiti fisici e psichici di idoneità alla guida.

Quanto alla visita medica, essa può essere svolta presso le Scuole guida di riferimento, gli uffici specializzati in pratiche automobilistiche o le sedi ASL, purché venga effettuata dal personale medico autorizzato. Una volta che ci si sarà sottoposti alla visita, il certificato medico verrà trasmesso direttamente dal sanitario alla Motorizzazione civile. La pratica si conclude attraverso la ricezione del tagliando di rinnovo, il quale vi verrà inviato per posta direttamente a casa vostra. Tale tagliando è adesivo e dovrete quindi applicarlo sulla vostra patente. Se dopo 40 giorni dalla visita medica il tagliando non dovesse arrivare a casa vostra, potete chiedere spiegazioni telefonando al numero verde 800-232323 della Motorizzazione civile.

Fonte immagine: tuttogratis.it

Posted in Risparmio