Riparazione Parabrezza: tutto quello che c’è da sapere



riparazione parabrezza

Molti utenti ogni anno si vedono costretti alla sostituzione o alla riparazione del parabrezza per danni o incidenti e non hanno la più pallida idea di dove rivolgersi, come risparmiare, ecc. Ci sono addirittura molte polizze che se aperte in tempo possono farvi risparmiare notevolmente durante questa operazione abbastanza costosa. Vediamo dunque di spiegare in grandi linee tutto quello che dovreste sapere in materia.

Le cause principali di danni, crepe, scheggiature e rotture del parabrezza sono sassi o materiali duri di altro genere che schizzano da un’altra autovettura o dal manto stradale stesso mentre voi siete in strada, rovinando il vetro per la velocità dell’impatto. Un’altra causa è quella di buttare acqua bollente in inverno per sciogliere il ghiaccio accumulatosi (operazione sconsigliatissima). La leggenda metropolitana che circola tra gli automobilisti è quella che il vetro potrebbe essere danneggiato dalle temperature elevate durante il periodo estivo, non c’è niente di più errato in quanto il sole non danneggia il parabrezza.

Detto questo, se trovate una piccola scheggiatura sul vostro vetro, è buona norma provvedere immediatamente alla sostituzione in quanto all’inizio è ancora riparabile, successivamente, quando la crepa aumenterà sarà necessaria la sostituzione. Il parabrezza è ancora riparabile quando la scheggiatura non supera le dimensioni di una moneta da 2 euro, se il danno non è presente nel lato del guidatore, impedendogli la visuale e se si trova ad una distanza di 5 cm dal parabrezza. Se il vostro danno non rispecchia queste indicazioni, allora sarà necessaria la sostituzione.

In questo caso dovrete rivolgervi a ditte specializzate (una molto famosa la sentite spesso in televisione con un motivetto che è difficile levarsi dalla testa) le quali potranno riparare il vetro immediatamente attraverso l’uso di una resina particolare che farà tornare il vostro parabrezza in sicurezza oppure se la rottura è molto grave dovrà essere sostituito completamente.

Il costo della riparazione del parabrezza si aggira attorno ai 100 €, mentre la sostituzione totale del vetro può arrivare anche fino a 1000 €, motivo per cui è buona norma riparare immediatamente il danno prima che diventi troppo grave. Nel momento in cui decidiate di aprire una copertura assicurativa adibita ai cristalli, questa cifra vi verrà rimborsata completamente o quasi (molte volte l’assicurazione prevede una cifra massima erogata, la restante parte la dovrete pagare voi) dalla compagnia stessa. Quindi visto che incidenti del genere sono all’ordine del giorno è meglio informarsi su tale polizza.

Posted in News, Risparmio