Risparmiare Benzina con l’offerta IP



Fino a pochi mesi fa il caro prezzo della benzina ha fatto registrare record assoluti. Una inarrestabile crescita, tale da mettere in crisi non solo le famiglie italiane ma il mercato stesso delle automobili, fortemente penalizzato dalla necessità delle famiglie di cambiare le scelte di consumo. Da qualche tempo, in assoluta controtendenza, forse anche a causa dell’imminente periodo di ferie estive per il quale molti italiani hanno deciso di muoversi con mezzi alternativi all’auto, stanno proliferando, di giorno in giorno, le offerte sui carburanti.

Dopo l’iniziativa “Riparti con ENI” che propone sconti di 20 centesimi nei weekend per chi sceglie di fare carburante in self service presso le stazioni convenzionate, è arrivata la replica della Esso che ha applicato uno sconto di 16 centesimi di euro per ogni litro di carburante acquistato in modalità self service negli orari di chiusura, dal 6 al 9 luglio, ora è la volta della IP.

Per tutta l’estate, infatti, la IP applicherà uno sconto di 16 centesimi di euro dalle 7 del venerdì mattina fino alla chiusura del sabato. La novità rispetto all’Eni consiste nel fatto che le stazioni IP offrono questa opportunità non solo in modalità self service ma anche in quella “servito”. In più la l’azienda lancia IP Matic, ovvero alcuni impianti tecnologici monitorati costantemente dove potrà essere possibile rifornirsi usufruendo di sconti particolari.

Un vero e proprio braccio di ferro quello avviato tra i maggiori leader del carburante che consente un risparmio dei week end che può oscillare tra i 13 ed i 20 euro a pieno ma che si controbilancia con un rincaro dei prezzi dell’oro nero negli altri giorni della settimana. Quindi, per chi vuole usufruire di uno sconto “vero” non può fare altro che recarsi alle stazioni di servizio nei week end ed evitare il più possibile di effettuare rifornimenti durante gli altri giorni della settimana.

Fonte immagine: http://www.iolowcost.it

Posted in Risparmio