Sconti Acquisto Auto Fiat: cosa sono e chi può usufruirne



Una delle operazioni di marketing con la quale la Fiat ha tentato di rilanciarsi in un mercato dell’auto sempre più in crisi è stato quello di consentire ai propri dipendenti di acquistare le stesse macchine che producono; possedere infatti una solida base di clienti fissi (considerata anche la larghezza di questa base) consente di avere la sicurezza che una buona fetta del prodotto non rimarrà invenduta.

Gli incentivi per comprare auto con marchio Fiat sono gli sconti che vengono applicati sulle vetture. Si parte da un 15% di sconto e si può arrivare anche al 20%. La notizia positiva è che le macchine, nuove, acquistate all’interno di questa modalità, vengono di norma con tutti gli optional di serie previsti, che quindi sono compresi nel prezzo, mentre altri accessori sono sottoposti anch’essi a forti sconti. Anzi molti altri add-on possono addirittura portare a un’ulteriore diminuzione del prezzo: infatti per quanto riguarda il tipo di alimentazione, se si sceglie l’opzione “natural power” o “gpl” si può ottenere una decurtazione del prezzo anche superiore a 1000 euro. Le agevolazioni non si applicano soltanto al momento dell’acquisto, in quanto anche il bollo è a costo zero per i primi sei mesi.

Come si è detto è necessario essere dipendenti Fiat per accedere agli sconti; rientrano nella categoria tutti i parenti di primo grado, come fratelli, sorelle, figli e coniuge. Il sito di riferimento è: centro venditedi pendenti. Da questo portale sarà possibile visionare le varie offerte, legate ai marchi e ai modelli sottoposti allo sconto; da consultare anche la rivista dei dipendenti Fiat (Illustrato Fiat), che ci potrà fornire le stesse informazioni.

E per chi non è dipendente? Non è possibile accedere agli sconti, ma conoscere di quanto certi modelli (soprattutto quelli che stanno per uscire dalla linea, e quindi più scontati) siano “decurtati” di costo può essere un’informazione molto utile per provare a chiedere comunque un prezzo più favorevole in concessionaria.

Posted in Risparmio Tagged with: , ,