Le Smart Grid: per un risparmio intelligente dell’Energia



Le smart grid sono “reti intelligenti” fondate sull’uso congiunto delle tecnologie tradizionali con soluzioni digitali innovative per gestire la rete elettrica in maniera più efficiente evitando sprechi energetici, sovraccarichi e cadute di tensione. Lo sviluppo di questo sistema di rete è uno degli obiettivi più ambiziosi dell’Europa 20-20-20 che auspica una riduzione delle immissione di gas serra del 20% rispetto al 1990, un aumento del 20% ed un aumento del 20% della produzione di energia proveniente da fonti rinnovabili.

Tali obiettivi stanno determinando una trasformazione del sistema della rete elettrica da parte del distributore per renderla adatta a gestire, contemporaneamente, i flussi provenienti dalla rete di produzione tradizionale, in aggiunta a quelli provenienti da altre fonti di energia quali ad esempio il fotovoltaico, l’eolico ed il termico. Le smart grid, quindi, sono reti capaci di far interagire produttori e consumatori, di anticipare le richieste di mercato e adattare la produzione dell’energia alle reali esigenze di consumo.

Questo sistema innovativo di produzione e gestione dell’energia è destinato oltre che a migliorare la qualità della vita anche a consentire ai consumatori un reale abbattimento dei consumi attraverso la gestione dei propri elettrodomestici direttamente attraverso i dispositivi connessi in wifi. In quest’ottica, le smart grids verranno implementare attraverso una serie di dispositivi che saranno posti all’interno delle città e delle case come ad esempio l’Enel Smart Info, uno strumento innovativo che sarà in grado di monitorare costantemente il consumo di elettricità, avvisando il cliente quando il costo del consumo è più basso, orientandolo verso comportamenti più consapevoli, orientati alla riduzione dello spreco.

In un’ottica di abbattimento dei costi, secondo alcune stime effettuate a livello europeo, il risparmio dei consumi per le famiglie, grazie all’introduzione delle smart grid e degli elettrodomestici intelligenti, potrà arrivare fino al 10% . Per quanto concerne, invece, i costi in bolletta, questi saranno determinati dalle tariffe scelte.

Fonte immagine: http://www.genitronsviluppo.com

Posted in Energia