Come Pagare il Bollo Auto Online



Internet è sempre più spesso utile per aiutarci a risolvere alcune incombenze che altrimenti ci toccherebbe sbrigare di persona nei vari uffici competenti. Capirete che sfruttare il web in questi casi è infinitamente vantaggioso, visto che può comportarci un risparmio di tempo davvero considerevole. Una delle tante operazioni che oggi si può comodamente effettuare online è il pagamento del bollo auto.

Chi tra gli impegni di lavoro e le mille occupazioni quotidiane non ha abbastanza tempo per recarsi in una delegazione ACI, dal tabaccaio o in posta per sbrigare questa procedura, può risolverla in poco tempo direttamente da casa sua. Una comodità non da poco, che ci può permettere di non rimanere imbottigliati nel traffico per ore e non dover affrontare delle lughe file agli sportelli. Ma vediamo com’è possibile usufruire di questo servizio. Per prima cosa occorre collegarsi al sito internet dell’Agenzia delle Entrate oppure a quello dell’ACI, che offre una procedura ancora più semplice.

Ecco che una volta che sarete sulla pagina internet dell’ACI non dovrete fare altro che utilizzare l’apposito modulo messo a vostra disposizione. Dovrete calcolare a quanto ammonta l’importo della cifra da pagare in base al tipo di veicolo in vostro possesso. Quindi scorrendo tra le opzioni di veicoli che vi verranno elencate dovrete indicare la categoria in cui rientra il vostro veicolo, in modo che in tempi brevi verrà effettuato il calcolo di quanto dovrete pagare.

Lo stesso servizio, come abbiamo detto, viene offerto anche dalla Agenzia delle Entrate. In ogni caso, l’importante è che facciate attenzione alla complazione dei dati da inserire e soprattutto verifichiate di essere in regola con i pagamenti, per non correre il rischio di ritrovarvi con qualche sanzione. Infine, vi ricordiamo che avete a vostra disposizione per il pagamento del bollo auto anche un altro servizio. E’ il Telebollo, grazie al quale il pagamento viene effettuato attraverso una semplice telefonata e la carta di credito.

Fonte immagine: risparmiosoldi.it

Posted in Internet