Sconti sulle Multe se si Pagano subito



Una recente notizia potrebbe rendere leggermente più amaro il momento più odiato da tutti gli automobilisti, ovvero quello in cui ci si accorge di avere una multa sul cruscotto della propria automobile. La notizia in questione è uno sconto tra il 10 ed il 20% riservato allo sfortunato automobilista se decide di pagare subito la propria multa via bancomat.

Questa proposta, come dichiara Michele Meta, capogruppo del Pd in commissione Trasporti alla Camera, “è emersa durante la discussione in commissione Trasporti sulla delega al governo per la riforma del codice della strada“. E sembra ci siano davvero tutte le premesse per fare in modo che questa non rimanga soltanto un’idea, visto che – aggiunge Meta- “sullo sconto agli automobilisti meno fortunati c’è un orientamento unanime”.

I tempi sarebbero ancor più veloci del previsto: l’ok della Camera al “taglia-multe“, termine con cui è già stata prontamente ribattezzata la proposta, si potrebbe avere subito dopo la pausa estiva. Il presidente della commissione Mario Valducci spiega che si sta lavorando affinchè la proposta possa diventare legge entro l’anno. Ma attenzione, perché quello che potrebbe sembrare quasi un atto di generosità nei confronti degli automobilisti italiani, è in realtà una strategia per assicurare un incasso sicuro e veloce ai Comuni.

In Italia infatti -spiega ancora Valducci- su 100 multe fatte quelle incassate realmente sono 20 con annesse le spese per incassarle, per cui si tratta di un dispendio di risorse enorme. Quindi se questo decreto appare a prima vista un toccasana per alleggerire le tasche dei cittadini, è anche una soluzione per arricchire nell’immediato le casse comunali. Secondo la nuova proposta ci sono ben due modi per effettuare il pagamento rapido: se il cittadino è fermato da un agente per un’infrazione, potrà pagare direttamente sul posto; se invece ci si trova di fronte ad un’infrazione notificata in seguito, l’automobilista potrà usufruire dello sconto pagando dopo 3-5 giorni attraverso uno sportello bancomat.

Fonte immagine: liberoquotidiano.it

Posted in Risparmio Tagged with: , , ,